Perché sentiamo la nostra voce diversa rispetto a come la sentono gli altri?

Perché sentiamo la nostra voce diversa rispetto a come la sentono gli altri?


Perché sentiamo la nostra voce diversa rispetto a come la sentono gli altri?

Perché la nostra voce è diversa
Perché sentiamo la nostra voce diversa rispetto a come la sentono gli altri?

Perché chi sente un suono lo fa attraverso un organo dell’orecchio diverso rispetto a chi lo ascolta emettendolo.

Quando sentiamo la voce prodotta dalla vibrazione della laringe e delle corde vocali di un’altra persona, lo facciamo infatti attraverso il timpano.



Se sentiamo invece la nostra stessa voce, utilizziamo la “tromba di Eustachio”, un canale completamente vuoto che collega internamente la gola all’orecchio e serve a bilanciare la pressione esterna e interna di quest’ultimo.

Quando l’aria vi passa attraverso fa vibrare direttamente tutti quegli ossicini che ci permettono di ascoltare i suoni, senza passare prima dal timpano.

Per questo motivo quando ascoltiamo la nostra voce registrata e riprodotta su un dispositivo esterno, questa ci sembra estranea: la percezione è diversa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*