Per dormire serve un cervello?


Per dormire serve un cervello?

Si dorme anche se sprovvisti di sistema nervoso?
Per dormire serve un cervello?




Non necessariamente. Un gruppo di ricerca giapponese ha riportato su Science Advances di aver scoperto che l’idra (Hydra vulgaris), un piccolo polipo di acqua dolce che ha solo un abbozzo di sistema nervoso, esibisce comportamenti paragonabili al sonno negli animali più evoluti. La principale differenza è che li alterna ogni 4 ore.

I periodi di inattività, però, gli servono per l’omeostasi (cioè adattare le proprie caratteristiche chimico-fisiche all’ambiente) e la proliferazione cellulare, e sono modulati da geni che fanno sintetizzare alle cellule sostanze simili a quelle che promuovono il sonno in animali più evoluti, come la melatonina.

La differenza è l’effetto di un’altra molecola, l’ornitina, che nel moscerino della frutta (Drosophila melanogaster) promuove il sonno mentre nell’idra lo inibisce. La scoperta mostra che il sonno è comparso molto prima di quanto si pensasse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*