Perché non si può trapiantare il cervello?


Perché non si può trapiantare il cervello?

Trapiantare il cervello
Perché non si può trapiantare il cervello?

Ricongiungere i vasi sanguigni e i muscoli sarebbe complicato ma possibile, però ad oggi è assai improbabile riuscire a riconnettere i nervi del midollo spinale in modo che il proprietario del cervello possa muoversi e sentire dal collo in giù.



Tecnicamente, infatti, si tratterebbe del trapianto della testa sul corpo di un donatore, magari per far tornare a camminare un tetraplegico. Sergio Canavero, il neurochirurgo torinese che da anni studia l’intervento, sostiene che i nervi si possano ricollegare usando una sostanza, il polietilenglicole, come fosse una colla: sui topolini sembra aver funzionato (almeno in parte), il prossimo passo è tentare sui cani. Nell’uomo però è tutto più complicato e nessun dato consente di supporre che l’operazione sia possibile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline