È possibile morire di lavoro?


È possibile morire di lavoro?

Si può morire dal troppo lavoro?
È possibile morire di lavoro?

Sì. Si tratta della sindrome karoshi, cioè del superlavoro, che in Giappone è diventata un’emergenza sociale. Lo scorso anno nel Paese del Sol Levante circa 200 persone si sono suicidate per questo motivo, mentre altri decessi, classificati ufficialmente come karoshi, sono stati provocati da attacchi cardiaci e ictus.

A volte, i ritmi di lavoro nipponici arrivano a sfiorare le 100 ore a settimana. Il governo ha quindi imposto a tutte le aziende di chiudere alle 15 l’ultimo venerdì del mese: da un sondaggio su 1.603 lavoratori è emerso però che solo il 3,4% di questi riteneva che i capi gli avrebbero dato il permesso uscire dall’ufficio a quell’ora.



Il fenomeno è diffuso anche in Corea del Sud, dove viene chiamato gwarosa, e in Cina: qui il suicidio indotto da superlavoro è detto guolaosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline