Che cos’è il Cerbero Cattolico?


Che cos’è il Cerbero Cattolico?

L'iconografia cristiana a tre teste
Che cos’è il Cerbero Cattolico?

Così i protestanti, a partire dal XVI secolo, chiamavano con disprezzo un’iconografia cristiana che si era diffusa nel Medioevo e che rappresentava la Trinità come un Dio a tre teste o come un Dio che fonde in un’unica testa tre volti che si intersecano.

L’accostamento con il Cerbero, il mitologico cane a tre teste guardiano degli Inferi, spinse papa Urbano VIII, nel 1628, a bollare questa immagine come eretica,vietandone la riproduzione e ordinandone la distruzione nei luoghi sacri.



Nonostante ciò,sono molti gli esemplari di “cerberi” sopravvissuti. I più noti si trovano ad Armeno (Novara), nella chiesa di Santa Maria Assunta; a Firenze, nel refettorio della chiesa di San Salvi e nella cappella di Eleonora a Palazzo Vecchio; a Vigo di Fassa (Trento), nella Chiesa di Santa Giuliana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*