Ci sono teorie alternative al Big Bang?


Ci sono teorie alternative al Big Bang?

Alternativa al Big Bang
Ci sono teorie alternative al Big Bang?

Praticamente tutti i cosmologi accettano la teoria del Big Bang, secondo la quale l’Universo sarebbe nato in seguito a un’esplosione di un “punto” caldo e denso 14 miliardi di anni fa. Ma non sono sempre stati tutti d’accordo. Durante gli anni Quaranta, gli astrofisici dell’Università di Cambridge avanzarono la cosiddetta teoria dello stato stazionario, secondo la quale l’Universo è sempre esistito e la sua espansione è causata da un campo di forza antigravitazionale, che crea materia sempre nuova per fare apparire l’Universo costante.



La teoria dello stato stazionario cercò di rimpiazzare l’idea di un Universo creato dal Big Bang con uno continuamente “costruito” da un gocciolio perenne. Tuttavia, le prove di un’esplosione primordiale, scoperta nel 1964, l’ha sfatata: la cosiddetta radiazione cosmica di fondo (dall’inglese Cosmic Microwave Background, CMB). Essa sarebbe il sibilo di radiazioni emesse come conseguenza del Big Bang.

Anche se, da allora, si sono fatti avanti diversi oppositori della teoria del Big Bang, nessuno è stato in grado di fornire una spiegazione dettagliata della CMB. Comunque, si dibatte ancora: molti credono che il Big Bang non sia stato un evento unico e che il nostro Universo sia solo parte di un infinito multiverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline