Perché alcune volte il GPS non funziona?

Perché alcune volte il GPS non funziona?


Perché alcune volte il GPS non funziona?

Perché alcune volte il GPS non funziona?

Per localizzarci il GPS incrocia i dati di 4 satelliti. Ognuno di questi, comunicando con il nostro apparecchio, segnala la distanza e disegna una circonferenza che rappresenta tutti i punti che sono a quella distanza.



Per questo, per stabilire con certezza il punto preciso in cui ci troviamo, il nostro GPS si trova a dover incrociare i dati provenienti da almeno 4 satelliti (infatti se incrociasse solo i dati due satelliti troverebbe due punti, due circonferenze, infatti, se si incrociano si incontrano in due punti, a meno di non essere tangenti, mentre il terzo satellite aiuta a definire il punto preciso e il quarto ne specifica l’altezza nello spazio).

L’operazione, data la distanza dai satelliti, la necessità di ricalibrare la posizione in funzione dello spostamento dei satelliti rispetto alla Terra, richiede un po’ di tempo e tanta batteria. Ma soprattutto, è sufficiente che uno solo dei 4 satelliti cui fa riferimento il nostro GPS sia coperto per impedire che l’intera operazione si compia. E a quel punto il segnale GPS non funziona più.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*