Come si costruisce un igloo?

Come si costruisce un igloo?


Come si costruisce un igloo?

Un tipico igloo
Come si costruisce un igloo?

Per prima cosa occorre trovare una zona ricca di neve asciutta e compatta, da cui ricavare blocchi solidi.

La cupola dell’igloo

Per ottenere la sagoma a cupola, bisogna tagliare “mattoni” di neve di forme diverse (i più piccoli andranno posizionati in alto) e disporli sempre più verso l’interno a mano a mano che si aggiungono anelli. Lavorare in due (uno all’esterno, uno all’interno dell’igloo) aiuta a valutare meglio l’angolo di inclinazione. In cima alla cupola si posiziona un blocco circolare fatto ad “ombrello”, leggermente più largo del foro rimasto da coprire. Una passata di neve fresca all’esterno della costruzione servirà a sigillare le fessure e a livellare le differenze fra i vari blocchi.




L’ingresso dell’ igloo

A questo punto, si scava un cunicolo di ingresso, che colleghi l’esterno alla parte più bassa della “casa”. Così, l’aria fredda e pesante tenderà a fluire verso l’uscita (mentre l’aria calda e leggera andrà a riempire la cupola). Tappezzato l’ingresso con blocchi di neve, si praticano, nella parte alta dell’igloo, alcuni fori di ventilazione, per evitare che l’ambiente (una volta abitato) si saturi di anidride carbonica.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*