Qual è la pianta più piccola del mondo?


Qual è la pianta più piccola del mondo?

Qual è la pianta più piccola del mondo?
Qual è la pianta più piccola del mondo?




È la Wolffia, una pianta acquatica sub-tropicale che deve il suo nome a Johann Friedrich Wolff, botanico tedesco vissuto tra la fine del XVIII e l’inizio del XIX secolo, scopritore di tale microscopico vegetale. Parliamo di una piantina senza radici che cresce soprattutto nelle risaie, ma anche in paludi e altri specchi d’acqua, il cui fiore misura circa 1,3 mm e il suo frutto appena 0,3.

La Wolffia si presenta sotto forma di piccolissimo granello galleggiante di colore verde o giallognolo e si trova in natura in ben undici differenti varietà. La sua dimensione limitata è figlia di una valida strategia evolutiva, che le consente di sfruttare al massimo le riserve di energia e di proliferare anche in ambienti estremamente umidi, adattandosi all’ecosistema e ai suoi cambia-menti. I fiori si propagano in colonie sul pelo dell’acqua sia per via vegetativa sia gamica, nel primo caso tramite il rilascio delle gemme nell’acqua, nel secondo per mezzo di impollinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*