Quanti cuori hanno i polpi?


Quanti cuori hanno i polpi?

I cuori del polpo
Quanti cuori hanno i polpi?




I polpi non finiscono mai di stupire, tanto che a molti piace pensarli come una specie aliena. Non tutti sanno, però, che questi molluschi cefalopodi ottopodi hanno tre cuori: due periferici e uno centrale. I primi due pompano il sangue nelle branchie, dove avviene lo scambio di ossigeno. Il sangue ossigenato viene poi pompato dal terzo cuore, quello centrale, verso il resto del corpo.

Questa anatomia è legata al fatto che il polpo ha sangue blu, e non rosso come quello umano. La differenza di colore è nella proteina che trasporta l’ossigeno: per il polpo l’emocianina, per l’uomo è l’emoglobina. Il polpo ha dunque un sistema circolatorio più complesso per garantire l’ossigenazione al suo corpo tutto muscoli e anche ai suoi ben nove cervelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*