Come si misura la nostra distanza dalle stelle?


Come si misura la nostra distanza dalle stelle?

Come viene misurata la distanza delle stelle?
Come si misura la nostra distanza dalle stelle?




In anni luce. La velocità della luce è prevista dalla teoria della relatività ristretta di Einstein ed è stata misurata sperimentalmente per la prima volta nel 1887 dai fisici Michelson e Morley. In tempi più recenti, altre e più precise misurazioni hanno confermato i risultati precedentemente ottenuti: la velocità della luce è la stessa per tutti, in tutti i sistemi di riferimento ed è di 299. 792,458 chilometri al secondo. Tuttavia, la supernova SN1987A potrebbe costringere gli scienziati a ridimensionare questo valore.

I fotoni emessi dall’esplosione  sarebbero dovuti arrivare a destinazione 3 ore dopo i neutrini. ma di fatto sono stati rivelati 4,7 ore dopo. Secondo gli scienziati, questo ritardo sarebbe dovuto ‘ alla cosiddetta “vacuum polarization“, un fenomeno che avrebbe come conseguenza il rallentamento della luce durante il suo percorso. Se questa scoperta dovesse essere confermata, tutte le distanze astronomiche misurate in anni luce sarebbero errate, compresa la distanza Terra-Sole, e gli astrofisici sarebbero costretti a rifare tutto da capo. galassie e indagando la natura della materia e dell’energia oscura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*