Come viene calcolata l’età dei cani?


Come viene calcolata l’età dei cani?

Come viene calcolata l'età dei cani?
Come si calcola l’età di un cane?




Il più sicuro è un metodo molecolare, che tiene conto di piccoli cambiamenti nella struttura del DNA e che permette
anche di confrontare con precisione età canina ed età umana. Per fare questo raffronto, infatti, non si può utilizzare la “regola dei 7 anni” (moltiplica l’età del cane per 7 e avrai il risultato), visto che, rispetto a un uomo, il cane invecchia molto velocemente nei primi anni di vita e poi rallenta.

Un cane di un anno è infatti paragonabile a una persona di 30 anni (e non di 7), uno di quattro anni a una persona di 52 (e non 28). Per risolvere il problema, un team di ricercatori dell’Università della California a San Diego ha messo a confronto l’invecchiamento delle cellule umane in base a quali e quanti geni risultano attivi o spenti (metilazione), con l’analogo meccanismo nel Labrador retriever, e ne ha ricavato un grafico in cui le età delle due specie (umana e canina) vengono messe in relazione perfetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*