Il senso morale è genetico?


Il senso morale è genetico?

Il senso morale è una questione genetica?
Il senso morale è genetico?




Pare di sì. Secondo un recente studio dell’Università di Pisa il nostro patrimonio genetico influisce con il processo di presa di decisione morale. Nel corso di un esperimento, 200 volontari hanno risposto a un questionario indicando quanto e se ritenevano moralmente accettabile o meno alcune questioni. Esaminando il profilo genetico di ciascun partecipante i ricercatori hanno visto che alcune differenze nei geni coinvolti nella produzione del neurotrasmettitore dopamina erano associati a un differente comportamento morale e che, presumibilmente, avevano condizionato le diverse scelte. Allo stesso modo, quindi, altri comportamenti legati alla morale come l’altruismo, l’empatia, l’impulsività e la capacità di reagire allo stress potrebbero essere, secondo le ricerche in corso, collegati a un fattore genetico e pertanto anche ereditari almeno in una certa percentuale (tra il 10 e il 60 per cento).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*