Come sono morti gli ultimi mammut?


Come sono morti gli ultimi mammut?

Estinzione del mammut lanoso
Come sono morti gli ultimi mammut?




L’ultima popolazione di mammut lanosi si è estinta quasi di colpo, circa 4mila anni fa: per intenderci, nello stesso periodo in cui fioriva la civiltà babilonese. Il fatto che gli ultimi esemplari di questa specie abitassero nell’Artico, sull’isola di Wrangel (che oggi appartiene alla Russia), sopravvivendo per circa 6.000 anni ai loro parenti sulla terraferma, era già noto agli scienziati. Le ragioni della loro fine improvvisa sono però a lungo rimaste oscure.

Ora una ricerca condotta da un team di studiosi finlandesi, tedeschi e russi ha ipotizzato che a spazzare via gli ultimi mammut sia stato un evento meteorologico estremo. Esaminando i resti delle loro ossa, gli scienziati hanno scoperto che gli esemplari erano in buona salute, e che a risultare fatale per loro potrebbe essere stata la fame, sofferta per un tempo breve ma sufficiente a ucciderli. Una forte pioggia sulla neve potrebbe aver ricoperto il terreno di uno spesso strato di ghiaccio, impedendo loro di alimentarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*