A che ora farsi la doccia?


A che ora farsi la doccia?

Quando è meglio farsi la doccia?
A che ora farsi la doccia?

A tarda sera, in città come al mare. In estate il corpo tende infatti ad accumulare una maggiore quantità di sporcizia, perché gli indumenti più leggeri lasciano la pelle più esposta e il clima soffocante fa sudare più del solito.



Secondo il dermatologo dell’Università della Pennsylvania, Temitayo Ogunleye, la convinzione per cui, quando non ci si deve sciacquare dal sale, fare la doccia al mattino mantenga più freschi, è del tutto errata. Quando l’aria colpisce la pelle uscendo dalla doccia, infatti, abbassa la temperatura corporea allo stesso modo del sudore. Ma si tratta di una sensazione che dura pochi minuti, non certo ore.

Invece la sera, con temperature più basse, l’effetto è più duraturo: il corpo risponde maggiormente ai cambiamenti della temperatura della pelle. Quindi, se si raffredda il corpo con una doccia fredda, il flusso sanguigno diminuisce e la temperatura della pelle va a scemare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*