Cosa c’è nella colla di pesce?


Cosa c’è nella colla di pesce?

Cosa c'è nella colla di pesce?
Cosa c’è nella colla di pesce?




Oggi circa l’80 per cento della gelatina alimentare prodotta in Europa si ottiene dalla cotenna di maiale e in percentuali minori da ossa e cartilagini ricavate da bovini, pollame e pesce. Conserva impropriamente il nome colla di pesce perché un tempo, secondo la preparazione originale russa, era fatta solo con parti della vescica natatoria e con la cartilagine di alcune specie di pesci, in particolare lo storione.

La gelatina animale è il risultato di un processo di estrazione a caldo del materiale dai resti dell’animale, di purificazione, sterilizzazione, trasformazione in gel ed essiccazione. Si usa come addensante soprattutto nella preparazione di dolci. Si trova in commercio sotto forma di polvere o fogli che vanno ammorbiditi in acqua fredda e strizzati prima di essere aggiunti al composti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*