Qual è la massima apertura alare che ha mai raggiunto un aereo?


Qual è la massima apertura alare che ha mai raggiunto un aereo?

L'apertura alare più grande al mondo?
Qual è la massima apertura alare che ha mai raggiunto un aereo?




Lo Hughes H-4 Hercules, il più grande idrovolante mai costruito, risulta essere ancora imbattuto per l’apertura alare, grazie ai suoi 97,54 metri. Prodotto in un unico esemplare nel 1947 dall’azienda americana Hughes Aircraft Company, effettuò un solo volo, il 2 novembre del 1947: davanti a un vasto pubblico, l’aereo percorse circa due chilometri a 25 metri di quota, sfiorando una velocità che si aggirava intorno ai 150 chilometri orari.

Per via delle restrizioni sull’uso dell’alluminio durante la guerra, lo Hughes H-4 Hercules venne costruito quasi interamente in vari tipi di legno, fra i quali quello di abete rosso, di acero, pioppo, mogano e ciliegio, sottoposti a un particolare processo di laminatura chiamato Duramold: è per questo motivo che gli venne attribuito il soprannome di “spruce goose“, vale a dire ‘Toca d’abete”. Oggi è conservato in buone condizioni all’Evergreen Aviation Museum a McMinnville in Oregon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*