Si può fare un disinfettante in casa?


Si può fare un disinfettante fatto in casa?

Come fare un disinfettante fatto in casa
Si può fare un disinfettante fatto in casa?




Sì. L’Istituto “Giulio Natta” del Cnr di Milano ne ha formulata e testata una eco-friendly, a base di acqua ossigenata e succo di limone. La proporzione fra i due componenti è di circa dieci parti di acqua ossigenata e una di succo. In pratica, basta aggiungere a 250 ml di acqua ossigenata per medicazioni (quella a 10 volumi) 30 ml di succo di limone (va bene anche quello confezionato), che equivalgono a circa 3 cucchiai rasi.

Testata in laboratorio contro SARS-Cov2, la soluzione ha eliminato dalle superfici oltre il 99,99% della carica virale, in 5 minuti. Per l’utilizzo, bisogna però tener presente che l’acqua ossigenata è un potente ossidante è può rovinare le superfici di pregio, quelle colorate e quelle più delicate, come i metalli non inox e il legno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*