Chi ideò il primo videogioco?


Chi ideò il primo videogioco?

Chi ha inventato il primo videogioco della storia?
Chi ideò il primo videogioco?




Si dice che il primo videogioco fu il Pong, una partita virtuale di tennis da tavolo creata nel 1972 dall’ingegnere americano Nolan Bushnell. Ma le cose non stanno proprio così: quello fu solo il primo videogame diffuso su larga scala, non il primo in assoluto. Lo stesso Bushnell aveva già prodotto, nel 1971, lo Spacewar, un gioco di guerra a tema spaziale inventato da 6 ricercatori dell’università Mit, che però non aveva avuto molta fortuna. Tra l’altro, già nel 1968, Ralph Baer, altro ingegnere americano, aveva realizzato un ping-pong elettronico (l’Odyssey).

E 10 anni prima, nel 1958, il fisico William Higinbotham (che durante la Seconda guerra mondiale aveva lavorato al Los Alamos National Laboratory assistendo al primo scoppio della bomba atomica) aveva ideato una partita di tennis virtuale, usata come strumento didattico. Andando ancora indietro si arriva al 1952, quando uno studente dell’Università di Cambridge, l’inglese Sandy Douglas, creò il primo gioco elettronico in assoluto: lo chiamò OXO ed era una trasposizione del gioco Tris per computer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*