Quanto dura una banconota?


Quanto dura una banconota?

In quanto tempo si usurano le banconote?
Quanto dura una banconota?




Dipende dal taglio. Secondo la Banca d’Italia, gli esemplari di 5,10 e 20 euro hanno una vita media di circa un anno, che si allunga a più di 2 anni per i tagli da 50,100, 200 e 500. Ciò dipende dalla loro diversa circolazione: le banconote di minor valore, a differenza di quelle più grandi, vengono infatti usate spesso e si consumano con maggiore facilità, anche perché più frequentemente tenute in tasca e quindi più esposte a calore o umidità.

Mantenere alta la qualità dei biglietti circolanti, prodotti in carta di puro cotone, può aiutare a individuare meglio eventuali falsi. Per questo, la Banca d’Italia fornisce un servizio per il ritiro e la distruzione di banconote in cattive condizioni. Chiunque sia in possesso di banconote logore, macchiate o mutilate, può consegnarle a filiali specializzate sparse nel territorio nazionale, cambiandole con biglietti nuovi di zecca. A prestare il servizio possono essere anche normali istituti bancari e uffici postali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*