Com’è nata la moviola?


Com’è nata la moviola?

Chi ha inventato la moviola?
Com’è nata la moviola?




Inventata nel 1924 da Iwan Serrurier, un ingegnere olandese emigrato in California, la moviola è nata come uno strumento da impiegare nel cinema: consentendo infatti la visione e quindi lo studio dei singoli fotogrammi della pellicola, rendeva possibile tagli o spostamenti. facilitando così il montaggio finale del film. Fu lo stesso inventore ad attribuirle l’attuale nome, fondendo la parola “movie” (film) con quella “Victrola”, che era all’epoca una nota marca di proiettori e grammofoni.

Nella tv italiana la moviola ha guadagnato una rilevanza enorme, nettamente superiore rispetto a quella ottenuta negli altri Paesi. Utilizzata per la prima volta nell’analisi di un goal di Gianni Rivera nel derby lnter-Milan nel 1967, la moviola è divenuta uno strumento chiave della cultura di massa sportiva del Bel Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*