Da che cosa dipendono i colori dei fuochi d’artificio?


Da che cosa dipendono i colori dei fuochi d’artificio?

Da cosa dipende il colore dei fuochi d'artificio?
Da che cosa dipendono i colori dei fuochi d’artificio?




I fuochi d’artificio sono preparati di sostanze chimiche, in particolare diversi tipi di metalli, in grado di dare origine a reazioni di esplosione. I diversi colori dipendono dai differenti tipi di metalli che bruciano. Gli atomi sono costituiti da un nucleo attorno a cui orbitano degli elettroni. Ciascuno di questi elettroni è caratterizzato da uno specifico valore di energia, quello che in meccanica quantistica si chiama livello energetico.

Quando un elettrone assorbe energia passa al livello energetico superiore, mentre al contrario quando si stabilizza a un livello energetico più basso vuol dire che sta emettendo energia. Questa emissione di energia avviene sotto forma di perdita di calore o, che è equivalente, di luce (l’elettrone emette uno o più fotoni). La quantità di energia persa dagli elettroni, e quindi il numero di livelli energetici, dipende dal tipo di metallo utilizzato, ed è questo che determina il colore dei fuochi d’artificio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*