Dove vanno i gatti quando si allontanano?


Dove vanno i gatti quando si allontanano?

Dove vanno i gatti quando si allontanano?
Dove vanno i gatti quando si allontanano?




Ci sono gatti noti per la loro pigrizia che mai lascerebbero la loro dimora. Ma se i loro padroni hanno un giardino e lasciano ai gatti maggiore libertà, molti di questi animali passano gran parte del loro tempo gironzolando fuori di casa. Ma dove vanno questi gatti quando si allontanano? Se lo sono chiesto alcuni ricercatori dell’Università della Carolina del Nord (Usa), e per scoprirlo hanno legato per una settimana dei radiotrasmettitori GPS attorno al collo di mille gatti, sia domestici sia randagi. Lo studio, non a caso, è stato intitolato Cat Tracker (tracciatore di gatti).

Il tracciamento dei loro percorsi ha dato un risultato inequivocabile: la maggior parte degli animali controllati (compresi i gatti selvatici) ha trascorso tutto il tempo a meno di 100 metri dal proprio “domicilio”, mentre i pochissimi che qualche volta si sono allontanati di più (al massimo poco oltre il chilometro) a un certo punto
comunque si giravano e tornavano indietro. I gatti, insomma, in realtà non vanno proprio da nessuna parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*