Cos’era Atlantropa?


Cos’era Atlantropa?

Il progetto Atlantropa
Cos’era Atlantropa?




Un progetto di geoingegneria che prevedeva di prosciugare il Mar Mediterraneo per ottenere oltre 660.000 kmq di
terre da sfruttare come nuove aree agricole. L’ideatore di Atlantropa (che sarebbe anche stato il nome dell’utopistico
continente) fu l’architetto tedesco Herman Sörgel: lo pianificò dal 1927 e vi si dedicò per tutta la vita (morì nel 1952) con conferenze, libri e articoli, nonché fondando l’Istituto Atlantropa.

Il piano di Sörgel prevedeva la costruzione di dighe sugli stretti di Gibilterra (dove era prevista anche una centrale idroelettrica), Suez e Dardanelli: il deficit idrico che sarebbe derivato grazie anche all’evaporazione dell’acqua e all’uso di pompe, avrebbe fatto abbassare il livello del mare di circa 1,6 metri all’anno. In meno di 60 anni, quindi, ci sarebbe stato un abbassamento delle acque di circa 150 metri che avrebbe fatto emergere nuove terre coltivabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*