Nei Mille di Garibaldi c’era anche una donna?


Nei Mille di Garibaldi c’era anche una donna?

La donna nella spedizione dei Mille
Nei Mille di Garibaldi c’era anche una donna?




Sì, Si chiamava Rose Montmasson, sbarcò a Marsala l’11 maggio 1860 con i Mille di Garibaldi. Originaria della Savoia, nel 1854 Rose aveva sposato Francesco Crispi, futuro primo ministro del Regno d’Italia. Già in prima linea durante la Seconda guerra d’indipendenza (1859), partecipò con il marito alla preparazione della spedizione dei Mille e il 5 maggio 1860 si imbarcò sul piroscafo Piemonte alla volta della Sicilia.

Si travestì da uomo (l’arruolamento era proibito alle donne) e in seguito, ribattezzata Rosalia, si specializzò nel ruolo di infermiera, soccorrendo i feriti durante le battaglie contro l’esercito delle Due Sicilie e combattendo talvolta lei stessa. A luglio si unì ai Mille anche Antonia Masanello, detta Tonina, che si arruolò con il marito spacciandosi per suo fratello “Antonio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*