Come si formano i tarli del legno?


Come si formano i tarli del legno?

Anobium punctatum, i tarli del legno
Come si formano i tarli del legno?




Con questo nome si identificano tutti quegli insetti le cui larve, per raggiungere la maturità, devono nutrirsi di legno. Gli adulti di Anobium punctatum depongono in media 40 uova nelle superfici rugose o negli anfratti di un mobile. In un paio di settimane le larve cominciano a scavare per mangiare, formando vere e proprie gallerie, fino al momento dello sfarfallamento (quando le larve lasciano il proprio involucro).

Poi il ciclo ricomincia, gli adulti si riproducono e se non si interviene l’infestazione è assicurata. Un’altra specie, Xestobium rufovillosum, è soprannominata “orologio della morte” perché quando gli adulti entrano nella fase dell’accoppiamento emettono un richiamo, un caratteristico ticchettio causato dal loro capo che batte contro le pareti dei cunicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*