Si può morire ballando?


Si può morire ballando?

La piaga del ballo del 1518
Si può morire ballando?

Pare sia accaduto nel 1518, a Strasburgo, quando Frau Troffea cominciò a ballare senza musica né ragione apparente. In un mese si unirono a lei circa 400 persone, di cui alcune, sfinite, dopo qualche giorno morirono di infarto. Le autorità erano convinte che questa “piaga del ballo” si sarebbe esaurita entro poco tempo, così allestirono un palco di legno sopra al quale la gente poteva scatenarsi.



Furono assoldati anche musicisti e ballerini esperti per dare ritmo e coreografia ai danzatori. Non si conosce la causa di questa strana epidemia: forse isteria di massa o allucinazioni dovute a segale cornuta. C’erano stati anche altri casi: il più famoso in Germania, nel giugno del 1374. Un gruppo di persone ballò convulsamente in strada per giorni. Anche in questo caso, alcuni di loro ballarono fino a morirne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*