Quanto è pericoloso un chicco di grandine?


Quanto è pericoloso un chicco di grandine?

Quanto era grosso il chicco di grandine più grande del  mondo?
Quanto è pericoloso un chicco di grandine?

La grandine è un fenomeno atmosferico più frequente in primavera e in estate che, devastando abitazioni e automobili, può provocare miliardi di euro di danni ogni anno. L’entità dei danni dipende dalla dimensione del chicco, in genere di pochi millimetri ma che può superare anche i dieci centimetri di diametro, e da fattori come la velocità di caduta, la forma, la traiettoria e la durezza.

Il chicco di grandine più grande mai documentato è caduto in Argentina il 7 settembre 2009: aveva un’altezza di 19 cm e una larghezza di 22 cm e pesava 4 chili e 400 grammi. Sebbene la probabilità di essere colpiti da chicchi di grandine talmente grandi da diventare letali sia molto bassa, non sono mancati casi di violentissime tempeste che hanno causato fino a un centinaio di morti e moltissimi feriti.



Nel 1986, per esempio, una tempesta di grandine in Bangladesh uccise 92 persone e in India, il 30 aprile 1888 una delle più devastanti tempeste di grandine ha causato 246 morti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*