Solo nel Vecchio Continente esistono le ferie pagate?


Solo nel Vecchio Continente esistono le ferie pagate?

Le ferie pagate esistono solo in Europa?
Solo nel Vecchio Continente esistono le ferie pagate?

No. Ma è in Europa che la prassi di concedere giorni di ferie pagate è più diffusa. I lavoratori della Comunità Europea sono tutelati dalla direttiva 2003/88/CE, che sancisce il diritto ad almeno 4 settimane di ferie annue (5 giorni lavorativi a settimana).



E sono proprio 20 i giorni di ferie concessi dalla legislazione italiana, il minimo previsto, così come avviene anche in Finlandia, Germania, Svizzera, Paesi Bassi e Belgio. Su più giorni possono contare i lavoratori di Spagna (22), Austria, Danimarca, Francia e Svezia (25), e del Regno Unito, primi con 28 giorni di ferie retribuite annui.

Anche i dipendenti di Australia e Brasile godono di 20 giorni liberi pagati, mentre sono appena 10 quelli previsti in Canada, Argentina e Giappone. Peggio di tutti va negli Usa, dove i lavoratori non hanno diritto a nessun giorno di ferie retribuito, per cui per godersi una bella vacanza devono mettere in conto uno stipendio più basso a fine mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*