Cos’è lo sharenting?


Cos’è lo sharenting?

Lo sharenting, condividere tutto dei figli sui social network
Cos’è lo sharenting?

Lo Sharenting è la condivisione sui social network di immagini e informazioni che hanno per oggetto i propri figli (il termine deriva da share, che significa “condividere”, e parenting, che indica l’esercizio del ruolo di genitore). Un’abitudine del 56% delle madri e del 34% dei padri, secondo quanto emerge da una ricerca dell’Università del Michigan (Usa), ma che può essere considerata una violazione della privacy dei bambini.



Infatti, a diventare pubbliche spesso sono informazioni molto personali: gli argomenti più comuni sono i problemi del sonno (28% dei casi), l’alimentazione (26%), l’educazione (19%) e persino i problemi comportamentali (13%). Il 67% dei genitori lo fa per ottenere dei consigli e il 62% lo considera un buon mezzo per placare le proprie preoccupazioni. Il 72% di loro ammette che è anche un modo per sentirsi meno soli.

Ma tutto ciò potrà diventare un problema quando i figli cresceranno. Infatti, è probabile che riterranno imbarazzante e troppo intimo quello che è stato condiviso su di loro (problemi, abitudini ma anche foto e video) e che, una volta messo in Rete, difficilmente si può cancellare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*