Da cosa è causato il formicolio?


Da cosa è causato il formicolio?

Da cosa dipende il formicolio?
Da cosa è causato il formicolio?

Il formicolio non è un problema circolatorio, come spesso si crede, bensì un’alterazione della sensibilità degli arti e come tale riguarda principalmente il sistema nervoso. Nei casi più gravi può dipendere da lesioni nel sistema nervoso centrale o periferico, ma nei casi più comuni deriva da una pressione che schiaccia le cellule nervose e impedisce al sangue di scorrere in quell’area.



Il formicolio è un segnale d’allarme che i nervi non stanno funzionando bene, e cessa quando la situazione scorretta in cui ci si trovava viene modificata, anche se può servire un minimo di tempo perché l’organismo ripari lo squilibrio che si era determinato: infatti man mano che i nervi ricevono nuovamente ossigeno e glucosio la sensazione di intorpidimento cede il passo al prurito prima che tutto rientri nella condizione normale. Se però il formicolio è cronico, potrebbe essere sintomo di malattie anche gravi, come diabete, sclerosi multipla, ictus, alcuni tipi di tumore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*