In quali Paesi è vietato baciarsi in pubblico?


In quali Paesi è vietato baciarsi in pubblico?

Ecco dove è meglio non baciarsi in pubblico
In quali Paesi è vietato baciarsi in pubblico?

In alcune parti del mondo è meglio non scambiarsi troppe effusioni. In Malesia, a Dubai o negli Stati di Iowa (Usa) e Guanajuato (Messico), infatti, è addirittura vietato. E nella città di Halethorpe (Maryland, Usa) c’è persino una legge che consente di baciarsi in pubblico solo per un secondo, pena una multa o, nei casi più “lunghi”, una notte in prigione.



Uno studio condotto dall’Università dell’Indiana su 168 diverse culture, pubblicato su American Anthropologist, ha scoperto che sono più quelle che osteggiano l’atto pubblico (54%) rispetto a quelle che lo riconoscono (46%). Il bacio alla luce del sole è diffuso nel 70% circa delle comunità europee e asiatiche, ma non in quelle più popolose come Cina e India, dove è invece considerato un atto del tutto privato. In Nord America, invece, si scende al 55%, mentre in molte zone centrosudamericane, subsahariane e australi, il gesto non è visto di buon occhio perché considerato impuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*