Quale specie occupa più spazio?


Quale specie occupa più spazio?

Quale specie, nel suo complesso,occupa più spazio?
Quale specie occupa più spazio?




Più un organismo è in alto nella catena alimentare, più grande tende a essere, ma più piccolo è il peso di tutta la sua specie rispetto alle altre. Questo perché non tutto il cibo che un animale mangia si trasforma in massa corporea: una parte viene usata per far funzionare il metabolismo. Le balenottere azzurre, per esempio, pesano ognuna circa 150 tonnellate, ma ne esistono solo circa 10 mila esemplari, quindi il loro peso totale è solo di 1,5 milioni di tonnellate.

I krill atlantici di cui si cibano sono lunghi solo pochi centimetri, ma nel complesso il loro peso è più di cento volte maggiore della massa totale delle balenottere azzurre. Il peso del plancton di cui si cibano i krill è probabilmente maggiore rispetto a loro di un margine simile, ma il plancton comprende molte specie diverse, quindi il peso “per specie” è minore. Tuttavia, considerando lo spazio occupato da una specie, piuttosto che la semplice biomassa, è possibile che al primo posto ci siano gli esseri umani.

Circa lo 0,5 per cento dell’area terrestre totale del nostro Pianeta è urbanizzato, e nonostante altre specie condividano la Terra con noi, la biodiversità nelle città è molto più bassa rispetto alla campagna: quando costruiamo una città, rivendichiamo quello spazio per noi e manteniamo altri animali al di fuori in modo molto più efficace di quanto le altre specie facciano nei loro territori. Al giorno d’oggi, metà della popolazione mondiale vive in paesi e città: i 750 mila chilometri quadrati di area urbana corrispondono a 214 metri quadrati a persona. Ciò significa che un abitante di una città occupa più del doppio dello spazio di una balenottera azzurra, e siamo circa 350 mila volte di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*