Qual è la differenza fra l’estate meteorologica e quella astronomica?


Qual è la differenza fra l’estate meteorologica e quella astronomica?

Differenze tra stagioni astronomiche e meteorologiche
Qual è la differenza fra l’estate meteorologica e quella astronomica?

L’estate astronomica (ma che riguarda anche le altre stagioni) è definita in base al moto di rivoluzione della Terra intorno al Sole, e inizia il giorno del solstizio d’estate



L’estate meteorologica, invece, si fa sempre cominciare per convenzione il 1° di giugno e terminare il 31 di agosto. È stata introdotta (anche per le altre stagioni meteorologiche) perché le condizioni ambientali che si registrano il 1° di giugno sono effettivamente estive, e in secondo luogo perché con tale suddivisione è possibile creare statistiche climatiche trimestrali da un anno all’altro. Come le stagioni astronomiche, anche quelle meteorologiche sono ovviamente invertite nell’emisfero australe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*