Perché cadono le stelle a San Lorenzo?


Perché cadono le stelle a San Lorenzo?

Perché a San Lorenzo cadono le stelle?
Perché cadono le stelle a San Lorenzo?

La pioggia di stelle osservabile ogni anno intorno al 10 agosto è generata dal passaggio della Terra tra le polveri lasciate dalla coda della Swift Tuttle, una cometa periodica scoperta nel 1862. L’ultimo transito vicino alla nostra orbita della Swift Tuttle è avvenuto nel 1992, mentre il prossimo è previsto per il 2126.



Ma le particelle lasciate dalla cometa nei precedenti passaggi generano ogni anno uno sciame meteorico il cui nome ufficiale è Perseidi, perché per un effetto di prospettiva tali meteore sembrano provenire dalla costellazione di Perseo. Le notti migliori per vedere le “stelle cadenti” sono tra l’8 e il 16:  Il fenomeno è chiamato anche “Lacrime di San Lorenzo”, poiché il santo fu martirizzato il 10 agosto del 258 d.C

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline