Si può bere l’acqua di mare?


Si può bere l’acqua di mare?

Cosa succede se beviamo l'acqua del mare?
Si può bere l’acqua di mare?

Meglio di no. Non succede nulla se ne ingeriamo per sbaglio un sorso, mentre può essere pericoloso berne quantità maggiori. Dipende tutto dalla concentrazione di sale: l’organismo umano infatti tende a mantenere la salinità del sangue – che permette la circolazione dei nutrienti – intorno allo 0,9%, per il corretto funzionamento degli organi.



L’acqua marina contiene sale in grandi quantità, intorno al 3,5%: quando beviamo l’acqua del mare nel sangue si concentra quindi molto più sale del necessario, che richiama a sé l’acqua contenuta nelle cellule. I reni iniziano a lavorare per filtrare ed espellere il sale in eccesso: l’urina però, pure al massimo della sua salinità, non raggiunge mai concentrazioni pari a quella dell’acqua marina e quindi l’organismo, nel tentativo di eliminare il sale in eccesso e tornare al proprio equilibrio idrosalino, espelle con questa più acqua di quanta è stata ingerita, attingendo alle proprie riserve di liquidi. E da qui alla disidratazione il passo è breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline