Bisogna aspettare 3 ore per fare il bagno?


Bisogna aspettare 3 ore per fare il bagno?

Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?
Bisogna aspettare 3 ore per fare il bagno?

Non proprio: per digerire un pasto, ed evitare così possibili congestioni da sbalzo termico, basta in genere meno, ma molto dipende dalla temperatura dell’acqua. Se ci si è limitati a uno spuntino leggero e l’acqua è relativamente calda, possiamo fare il bagno anche subito, senza incorrere in pericoli di blocco della digestione e, di conseguenza, senza accusare alcun fastidio nuotando.



In generale, la correlazione tra pasti e annegamento è legata al buon senso: più l’acqua è fredda e più è necessario attendere, considerando che le proteine sono più lente da digerire rispetto alla frutta o ai carboidrati.Anche in caso di congestione è comunque difficile che questa, in condizioni di mare calmo, abbia esiti fatali.

Se la regola delle tre ore identifica una sorta di soglia di “massima sicurezza”, vi sono altri due consigli “estivi” di nonne e mamme ancor più saggi: non bere bevande ghiacciate quando si è accaldati e non esagerare con l’aria condizionata, eventi che producono molte più congestioni dei bagni post pranzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline