Gli oggetti di vetro sono più fragili quando sono caldi?


Gli oggetti di vetro sono più fragili quando sono caldi?

Calore e vetro rotto
Gli oggetti di vetro sono più fragili quando sono caldi?




Il problema non sono tanto le temperature alte, quanto quelle incostanti. Se mettete un bicchiere nel frigorifero, lo raffreddate fino a 4° C e poi versate acqua bollente al suo interno, il fondo del bicchiere si scalda fino a 100° C quasi immediatamente. Ma il vetro è un ottimo isolante, quindi ci vogliono diversi secondi perché il calore si diffonda fino al bordo.

La differenza di 96° C fa sì che la circonferenza alla base si espanda di circa 0,18 millimetri, mentre il bordo mantiene le stesse dimensioni. Può non sembrare una grossa variazione, ma il vetro è molto fragile, e lo stress improvviso basta a farlo incrinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline