I pesci rossi non hanno memoria?


I pesci rossi non hanno memoria?

La memoria dei pesci rossi
I pesci rossi non hanno memoria?

Nonostante si pensi che i pesci rossi non abbiamo memoria questi animali ne sono invece dotati ed è stato un quindicenne australiano a provarlo: Rory Stokes, studente presso l’Australian Science and Mathematics School di Adelaide, ha condotto un esperimento utilizzando mattoncini di Lego e pezzetti di cibo, e ha scoperto che i pesci sono abbastanza “svegli” da ricordare informazioni apprese almeno una settimana prima. Nel corso di tre settimane, all’ora del pasto, Rory ha sistemato un blocchetto Lego a interno di un acquario.



Trenta secondi dopo averlo posizionato, ha sparso del mangime intorno al mattoncino, per indurre i pesci ad associarlo al cibo. Il tempo impiegato da questi ciprinidi per nuotare fino al Lego si è straordinariamente ridotto nel periodo osservato, da oltre un minuto all’inizio dell’esperimento a meno di cinque secondi dopo tre settimane. Nella seconda parte della ricerca, il giovane Stokes ha eliminato il mattoncino dal rituale del pasto, per poi reintrodurlo dopo sei giorni: i pesci hanno impiegato soltanto 4,4 secondi per riassociarlo alla distribuzione del cibo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline