Perché non esiste il caffè decaffeinato al 100%?


Perché non esiste il caffè decaffeinato al 100%?

Il caffè decaffeinato è veramente senza caffeina?
Perché non esiste il caffè decaffeinato al 100%?

Il caffè decaffeinato è un tipo di caffè artificialmente depurato dalla presenza di caffeina ma, a differenza di quanto comunemente si crede, non è totalmente “senza caffeina” poiché nessuno dei metodi impiegati è in grado di eliminarla del tutto.



La tecnica mediante la quale si elimina la caffeina si chiama “decaffeinizzazione” e si avvale di vari procedimenti basati su solventi diversi (tra cui l’acqua) tramite i quali questa sostanza viene estratta dai chicchi di caffè quando sono ancora verdi, prima della tostatura.

I chicchi vengono poi trattati con processi del tutto simili a quelli utilizzati per produrre il normale caffè. In seguito alla decaffeinizzazione, i quantitativi residui di caffeina, sebbene esigui, sono pur sempre presenti: si stima che una tazzina di decaffeinato contenga circa 2-3 mg di caffeina, contro una media di 50-120 mg di una tazzina normale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline