Perché non si può fotografare la torre Eiffel di notte?


Perché non si può fotografare la torre Eiffel di notte?

Fotografare la torre Eiffel di notte
Perché non si può fotografare la torre Eiffel di notte?

Perché è illegale. Una legge sul diritto d’autore dell’Unione Europea afferma che un lavoro artistico (vale per una foto o un video, canzoni o anche edifici) è protetto da copyright fino a 70 anni dalla morte dell’autore.



Buona parte dei Paesi ha poi una legge di libertà di panorama che consente di fotografare un orizzonte e di includere in esso anche edifici protetti da copyright. Quindi, se è possibile fotografare il Big Ben, non è possibile costruirne una propria versione, in questo caso si violerebbe i diritti d’autore.

Il governo francese non riconosce questa legge di libertà di panorama è possibile tuttavia fotografare di giorno la Torre Eiffel perché il suo creatore e proprietario del copyright è morto nel 1923, quindi nel 1993 l’immagine della Torre Eiffel è diventata di dominio pubblico.

Tuttavia durante la notte, però, il più famoso edificio francese non si può fotografare, perché le luci che lo illuminano sono state installate nel 1985 e, dal momento che sono considerate anch’esse un lavoro artistico e sono ancora protette dai diritti d’autore. Per pubblicare l’immagine della Torre Eiffel di notte si deve quindi ottenere l’autorizzazione dalla “Société d’Exploitation de la Tour Eiffel”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*