Perché si rutta?


Perché si rutta?

Perché ruttiamo?
Perché si rutta?

È una funzione fisiologica attraverso la quale il nostro stomaco si libera dell’aria che ingeriamo mentre mangiamo o beviamo. Con il cibo e le bevande, infatti, finisce nello stomaco anche una piccola quantità d’aria, che poi viene espulsa tramite il rutto.



Lo stesso accade dopo aver gustato una bibita gassata o quando abbiamo la pancia eccessivamente piena a causa di un lauto pasto. Capita a tutti, quindi, anche se c’è chi riesce a nasconderlo e chi, invece, lo fa in maniera rumorosa.

Il record del rutto più forte appartiene all’inglese Paul Hunn. Quando è stato registrato, nel 2000, ha raggiunto i 118 decibel, lo stesso rumore prodotto da un martello pneumatico o da un aereo che decolla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline