Perché non cadono fulmini in cima all’Everest?


Perché non cadono fulmini in cima all’Everest?

Fulmini sull'Everest
Perché non cadono fulmini in cima all’Everest?

Non solo in cima all’Everest, ma in generale sulle vette più alte del mondo, oltre che ai Poli, non cadono fulmini. Questo fenomeno atmosferico si verifica in presenza di due condizioni: acqua liquida nelle nubi e correnti ascensionali elevate, il che non può sussistere né ai Poli né alle alte quote, a causa della bassissima temperatura che impedisce all’acqua di mantenersi liquida, e ostacola al contempo la formazione delle correnti.



Lo ha scoperto la Nasa, che studiando la prevenzione di fenomeni meteorologici estremi ha monitorato l’attività temporalesca, appurando come in alcune zone risulti quasi nulla. La mappa prodotta evidenzia quanto raro sia il formarsi di temporali in altre zone fredde, come Terra del Fuoco, Groenlandia, Siberia, ma anche nel deserto del Sahara Orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline