Perché i bonsai rimangono piccoli?


Perché i bonsai rimangono piccoli?

Ecco perché i bonsai sono piccoli
Perché i bonsai rimangono piccoli?

I bonsai sono alberi o arbusti che vengono miniaturizzati a scopo estetico. La pianta è manipolata tagliando ad arte le radici (la sua crescita, infatti, è condizionata proprio dalle dimensioni di queste) e trasferendola poi in piccoli vasi.



In queste condizioni non è possibile che l’albero raggiunga le dimensioni della specie, cosa che succederebbe se fosse piantato in piena terra. La riduzione delle radici non è però sufficiente a creare un bonsai: attraverso diverse tecniche, per esempio la potatura e la piegatura dei rami, i giardinieri-artisti costringono la pianta a una forma somigliante a un vecchio albero contorto, che comunque dovrà essere curato per tutta la vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline