Cos’era la P2?


Cos’era la P2?

La Propaganda Due
Cos’era la P2?

La famigerata P2 (abbreviazione di “Propaganda Due”) era una loggia massonica che ebbe tra i suoi affiliati molti personaggi noti. L’attività di questa organizzazione prese il via nel secondo dopoguerra, sulla scia della preesistente Loggia Propaganda, nata nel lontano 1877.

Nel 1970 la leadership della P2 fu affidata all’imprenditore toscano Licio Gelli (scomparso nel 2015), ex fascista soprannominato “il burattinaio d’Italia” che trasformò la loggia in un salotto per banchieri, imprenditori, militari, politici e uomini della cultura e dello spettacolo.



Per accrescere la propria influenza, la P2 aveva infatti ideato un piano (detto “di rinascita democratica”) che prevedeva la penetrazione di affiliati in settori chiave dello Stato, nei giornali e in TV. Nel 1981 spuntò fuori una lista di quasi mille iscritti, con nomi che andavano da Maurizio Costanzo a Silvio Berlusconi, e l’anno seguente la loggia fu sciolta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline