Da dove proviene l’acqua presente sul nostro Pianeta?


Da dove proviene l’acqua presente sul nostro Pianeta?

L'origine dell'acqua sulla Terra
Da dove proviene l’acqua presente sul nostro Pianeta?

La teoria più attendibile suggerisce che l’acqua sia stata portata sulla Terra molto tempo dopo la sua formazione, da piccoli corpi celesti che hanno colpito la superficie. I candidati più promettenti ad aver svolto questo compito fondamentale per la nascita della vita sono tre: gli asteroidi provenienti dalla fascia principale, situata tra l’orbita di Marte e Giove, le comete della nube di Oort, formatesi all’interno dell’orbita di Nettuno e le comete della fascia di Kuiper, formatesi all’esterno dell’orbita di Nettuno.

Il metodo per scoprire se un determinato tipo di corpo celeste può aver trasportato l’acqua che oggi ricopre circa il 70 per cento del nostro Pianeta è misurare il rapporto tra deuterio e idrogeno e vedere se è compatibile con quello terrestre. È quello che hanno fatto gli scienziati, grazie ai dati inviati dalla sonda Rosetta, atterrata lo scorso dicembre sulla cometa 67P/ Churyumov-Gerasimenko.



Si è scoperto così che la composizione del vapore acqueo di questa cometa, proveniente dalla fascia di Kuiper, è significativamente diversa da quella presente sulla Terra, quindi questo tipo di oggetti celesti sono stati scartati. Precedentemente erano stati trovati valori diversi anche per la cometa di Halley, proveniente dalla nube di Oort, quindi l’attenzione degli scienziati a questo punto si sposta sugli asteroidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline