Esistono pesci in grado di resistere molto tempo fuori dall’acqua?


Esistono pesci in grado di resistere molto tempo fuori dall’acqua?

I pesci polmonati
Esistono pesci in grado di resistere molto tempo fuori dall’acqua?

Sì. sono i dipnoi o pesci polmonati, antichissimi pesci ossei comparsi sulla terra già 400 milioni di anni fa. La caratteristica anatomica che permette a questi animali di resistere a lunghi periodi di siccità, anche quattro anni nel caso di alcune specie, è la presenza di fosse nasali, dette coane, e di un polmone primitivo in grado di incamerare ossigeno dall’aria quando, in mancanza di acqua, la respirazione branchiale risulta insufficiente o nulla.



Lepidosiren paradoxa, specie sudamericana dall’aspetto anguilliforme, ha addirittura branchie ridotte e per vivere deve respirare di frequente aria attraverso i due polmoni ben funzionanti. Durante i periodi di siccità sopravvive formandosi una sorta di tana nel fango del fondale dove si rinchiude avvolgendosi da muco protettivo.

In questo periodo, detto estivazione, riduce enormemente il proprio metabolismo continuando a respirare l’aria esterna. La respirazione polmonare delle larve di Lepidosiren inizia verso le 7 settimane, nel frattempo è il padre a ossigenarle grazie a speciali strutture filiformi che gli crescono sulle pinne ventrali e prelevano ossigeno dal corpo paterno per disperderlo nell’ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline