Cos’è la Cattedrale vegetale?


Cos’è la Cattedrale vegetale?

La Cattedrale vegetale
Cos’è la Cattedrale vegetale?

Si trova a pochi minuti da Lodi, su una sponda del fiume Adda. È un’installazione progettata dall’artista Giuliano Mauri, scomparso nel 2009.

La struttura della Cattedrale vegetale è costituita da rami e tronchi infissi nel terreno, che si innalzano a formare delle campate. Suddivise fra 5 navate ci sono 108 colonne di legno che fanno da supporto ad altrettanti giovani alberi di quercia.



Crescendo, le querce prenderanno gradualmente il posto della struttura, che assumerà così le forme di una cattedrale. L’opera, che viene considerata il testamento artistico dell’artista lodigiano, misura 77 x 22 metri, per un’altezza di 16, e occupa uno spazio di circa 1.617 metri quadrati sull’area bonificata di un complesso industriale dismesso.

A realizzare il progetto, il cui costo è stato di circa 300 mila euro, sono stati i familiari di Giuliano Mauri, con il sostegno del Comune di Lodi e della Regione Lombardia e il patrocinio della Triennale di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Inline
Inline