È vero che le città del futuro non avranno più semafori?

È vero che le città del futuro non avranno più semafori?


È vero che le città del futuro non avranno più semafori?

Futuro senza semafori
È vero che le città del futuro non avranno più semafori?

Quante volte ci spazientiamo per i tempi di un semaforo? Tante, ma in futuro ciò sarà solo un ricordo. Il team di Ozan Tonguz, ingegnere della Carnegie Mellon University di Pittsburgh in Pennsylvania sta lavorando a un progetto che sostituisce i tradizionali semafori con proiettori interni alle vetture.

I Virtual Traffic Light,VTL, al di là di inutili attese, attraverso le consueti luci verde e rosse riflesse sul cruscotto o sul parabrezza ci informeranno se possiamo attraversare un incrocio.



La tecnologia è basata sulla comunicazione vehicle-to-vehicle (V2V) elaborata dalla Generai Motors: un microprocessore, un GPS e un modulo Wireless consentiranno alle vetture di dialogare tra loro, di riconoscere i pericoli, la presenza di pedoni e ciclisti, la necessità di frenare, e via di questo passo.

Quindi non solo meno rabbia per l’attesa del “rosso”, ma più sicurezza sulla strada e meno inquinamento da emissioni di monossido di carbonio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*