Qual è il più grande dinosauro predatore mai scoperto?

Qual è il più grande dinosauro predatore mai scoperto?


Qual è il più grande dinosauro predatore mai scoperto?

Il dinosauro carnivoro più grande di sempre
Qual è il più grande dinosauro predatore mai scoperto?

Con i suoi 15 metri, due in più del famigerato T rex, e 6 tonnellate di peso, lo spinosauro (Spinosaurus aegyptiacus) è il più grande dinosauro carnivoro esistito e mai ritrovato fino a oggi.

Viveva nel Cretaceo, circa 97 milioni di anni fa, nell’area dell’attuale Nord Africa e la sua vita era strettamente legata all’acqua.

Muso allungato da coccodrillo, con il quale afferrava grossi pesci preistorici o altri rettili che si avvicinavano alle rive dei fiumi, con narici arretrate e sensori di pressione sul rostro (per cercare la preda), collo flessibile, zampe corte e pesanti con ossa dense e compatte, per ridurre il galleggiamento, piedi palmati con artigli piatti e lunga coda che fungeva da bilanciere e aiutava nella propulsione, lo rendeva un feroce predatore.



Difficilmente questo bestione usciva dall’acqua e, comunque, contrariamente agli altri teropodi (gruppo di dinosauri bipedi di cui fa parte), si spostava su quattro zampe. Ma la sua caratteristica distintiva era la gigantesca vela dorsale retta da spine sottili, che aveva forse una funzione di puro avvertimento. Il primo scheletro fossile di questo “drago acquatico” risale all’inizio del ‘900 ma venne, purtroppo, distrutto durante la guerra.

Alla fine del secolo scorso nuovi reperti sono emersi tra Marocco e Algeria, nel bacino del Kem Kem, ma furono studiati e ricostruiti solo alcuni anni fa da un team di ricercatori tra cui gli italiani Cristiano Dal Sasso e Simone Maganuco del Museo civico di Storia naturale di Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*